Quanto mi piace il populismo

Quanto mi piace il populismo

Lo confesso mi piacerebbe essere populista, dico davvero, che sensazione di leggerezza proverei. Ascoltare quei discorsi è liberatorio, ogni tanto mi piace ascoltarli, magari in quei periodi in cui mi sento un po’ in colpa per non avere fatto tutto quello che dovevo.

Allora apro youtube e cerco l’intervento di un populista qualsiasi, tanto sono tutti bravi uguali, e inizio ad ascoltare tutta quelle belle parole: se siamo in difficoltà è colpa dell’Europa che non ci da i soldi, siamo i più bravi del mondo, i migliori, ma quella dannata Germania ci mette sempre i bastoni tra le ruote, e la Francia, maledetti mangia baguette con la puzza sotto il naso, vorrebbero essere come noi.

Che bello che sarebbe, ah che piacere immenso, qualche minuto di ascolto e immediatamente mi sentirei sollevato, se sto come sto la colpa non è mia, io ho fatto tutto bene, ho delle capacità fuori dal comune, ma ci posso fare poco se ci sono tutti quei grandi e cattivi che mi vogliono far cadere.

Qui trovate il testo completo del video

Non me ne vogliano i credenti, non voglio esser blasfemo, ma il Populismo è un po’ come la fede, chi ce l’ha fortunato, credere in un disegno divino che ha deciso tutto, la nostra strada è segnata e noi poco possiamo farci, pregare e rispettare i comandamenti. Ma a pensarci meglio il populismo è pure meglio, non ho nemmeno comandamenti da rispettare, non c’è preghiera, basta solo credere ciecamente.

Io però sono una testa dura, non riesco proprio a stare al mio posto, sto questa curiosità che mi frega, essere curiosi e avere un computer collegato a Internet è una gran fregatura. Quanto invidio chi usa la rete solo per i social media, per postare foto o guardare video, se la passano bene loro, stanno tranquilli. Io no, io c’ho questo vizio di andare a vedere, di scoprire, questo spirito da ispettore gadget de no atri.

Ve ne racconto una, l’esempio forse aiuta a capire. L’altro giorno stavo passando del tempo col telefono in mano, e tra una tizia che si riprende sempre in primo piano e l’altro che fa vedere quanto s’allena, mi imbatto in questo meme che dice “la Germania spende per l’emergenza 550 miliardi e noi 25, qualcosa non torna”.

Summary
Title
Quanto è bello il populismo?
Description

Questo video è un'ode al pupulismo, quanto è bello essere populisti, quanto ci fa stare bene ascoltare quei discorsi, una grande assoluzione. Bello ma è anche utile?

Lascia un commento